Linz, Austria - Anton Bruckner Privatuniversität - Flauto

Ilaria Broggio


La mia esperienza Erasmus+ si è svolta presso l’Università Anton Bruckner di Linz (Austria). Nonostante la sfortuna e il disagio per ritornare in Italia, causato dalla pandemia, è stata un’esperienza molto positiva sotto vari punti di vista; musicale, in primis.



Ho avuto la fortuna di studiare con insegnanti molto preparati che mi hanno dato la possibilità di mettermi alla prova e mi hanno aiutato a crescere musicalmente. Il livello di preparazione degli studenti, a mio avviso, era più alto rispetto quello degli studenti in Italia. All’inizio, non è stato semplice. Però, con costanza e impegno nello studiosi ottengono molte soddisfazioni.


L’università mi ha offerto varie occasioni per esibirmi in pubblico; ha proposto anche molti progetti orchestrali “di studio”. 



Linz non è una città molto grande, ma può offrire molto a livello culturale e, perché no, anche naturalistico. Seppur piccola, ci sono tre teatri che offrono sempre spettacoli molto interessanti e che ospitano artisti di fama internazionale. Sono molte le convenzioni per gli studenti universitari interessati a concerti, mostre, musei. Riguardo il costo di concerti/spettacoli, sono alla portata di tutti (costo biglietto medio per studenti: €10).


Consiglio vivamente di partire e vivere al massimo questa esperienza unica! Tornerete a casa ricchi di belle esperienze vissute e persone che porterete per sempre nel cuore!


Ilaria Broggio, NIJÜ (for two flutes) - Jorge Villoslada Durán


51 visualizzazioni

© 2020 by CONSERVATORIO F. VENEZZE, ROVIGO